FIPS-TDSA

Carissimi associati,
siamo lieti di presentarvi una nuova disciplina che andrà ad aggiungersi al già nutrito pacchetto FIPS.
Questa nuova disciplina, che prende il nome di TDSA FIPS (Tiro Dinamico Sportivo AirSoft), sarà corredata da corsi di formazione e da un circuito nazionale di gare.
Il circuito pensato e quindi ideato, con i migliori criteri ai quali vi abbiamo abituati, avrà il suo battesimo nelle date del 22/23 Maggio 2021 a Urbino, grazie alla collaborazione dell’istruttore Federale di Tiro Dinamico Sportivo Riccardo Perugini, carissimo amico FIPS, che ospiterà la prima tappa presso il Poligono di Tiro Free Shooting Club di Urbino.

Siamo convinti che l’adrenalina sprigionata in questa disciplina possa essere appagante e, oltremodo, le nozioni teoriche e pratiche inerenti alle metodologie di attacco dinamico o combat potranno servirci anche nella pratica del nostro amato Softair.
Il TDSA FIPS, circuito di gare agonistiche di livello nazionale, che è specialità riservata alla capacità sportiva e tecnica dei singoli tiratori, prevede una abilitazione tecnica chiamata “livello Alfa” con diverse sessioni di addestramento e il programma ideato si articolerà come segue:
Abilitazione alle gare di Tiro dinamico Air-Soft “Livello Alfa”

  • teorica: dove verranno illustrate le norme di sicurezza, il regolamento, le posizioni e le tecniche di tiro
  • pratica: dove verranno messe in atto le nozione teoriche, valutati e corretti errori tecnici o procedurali.

Trofeo TDSA FIPS
Al fine di mettere in pratica immediatamente le tecniche apprese, verrà organizzata una competizione regolare su tre stage, comprendenti diverse caratteristiche già provate ma con una componente in più,
l’adrenalina da competizione.
I tre stage avranno le seguenti caratteristiche:
“Short”: non dovranno richiedere più nove (9) colpi con distanza massima 10 metri;
“Medium” non dovranno richiedere più di sedici (16) colpi con distanza massima 15 metri;
“Long” non dovranno richiedere più di trentadue (32) colpi con distanza massima 20 metri.

La competizione si intende per tiratori singoli e per squadre, con massimo 6 appartenenti, sarà possibile quindi utilizzare le prestazioni dei singoli per avere il punteggio di team.

Le premiazioni avranno luogo per i primi 3 assoluti e per le prime 3 squadre di minimo 5 partecipanti.

Le regole e i criteri per la partecipazione alle gare possono essere consultati nel regolamento ufficiale di gioco TDSA: